Home Diarrea
Diarrea PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 15 Aprile 2008 13:10

Diarrea? Può mangiare di tutto e… subito! Anche latte e cioccolato!!!

Come indicato dalle Linee Guida della Società Europea di Gastroenterologia Pediatrica  (ESPGHAN 2001) non è più necessario seguire la classica “dieta in bianco” nella quale venivano aboliti i grassi animali ed i cibi vegetali ricchi di grassi saturi (cacao, cioccolato) o i condimenti come l’olio extravergine di oliva a crudo.

Ma, dopo aver garantito un’adeguata reidratazione orale per reintegrare i liquidi persi con il vomito (Soluzioni Reidratanti a piccoli sorsi) o la diarrea,  è raccomandato riprendere rapidamente la dieta “normale” avendo cura di evitare (questi sì!) cibi ad alto contenuto di zuccheri semplici (succhi di frutta, gelatine, etc.) ad alto carico osmotico.

Non è necessaria una dieta priva di lattosio dal momento che la rialimentazione precoce rigenerando l’integrità della mucosa intestinale promuove il recupero delle disaccaridasi di membrana.

E se, nonostante questi accorgimenti, dopo l’episodio di gastroenterite acuta si registra ancora una perdita di peso basta incoraggiare per qualche giorno una dieta gustosa ed… ipercalorica!

 

1)      “Gastroenterite acuta: è ancora indicata la “dieta in bianco”?  QACP 2008; 15 (2): 73-74

2)      “Practical guidelines for the management of gastroenteritis  in children.” J Pediatr Gastroenterol Nutr 2001; 33 Suppl 2: S36-9