Home Nati per leggere
Nati per leggere PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 11 Ottobre 2006 06:00
Nati per Leggere è un progetto nazionale senza fini di lucro promosso dall'Associazione Culturale Pediatri (www.acp.it),  l'Associazione Italiana Biblioteche (www.aib.it) ed il Centro per la Salute del Bambino di Trieste (www.csbonlus.org) che ha l'obiettivo di promuovere la lettura ad alta voce ai bambini in età prescolare (6 mesi - 6 anni).
Recenti ricerche scientifiche infatti dimostrano come leggere ad alta voce ai bambini sin dalla tenera età influenzi positivamente la relazione tra bambino- genitori trasmettendo un piacevole senso di protezione ed aiuti a sviluppare più precocemente la comprensione del linguaggio e la capacità di lettura consolidando nel bambino l'abitudine a leggere che si protrae anche nelle età successive.
Come leggere, quando leggere


Leggere ad alta voce è piacevole e…

crea l’abitudine all’ascolto

aumenta i tempi di attenzione

accresce il desiderio di imparare a leggere


Quando leggere con i bambini

si può riservare alla lettura un momento particolare della giornata: prima del sonnellino o della nanna, dopo i pasti, scegliendo dei momenti durante i quali siete entrambi più tranquilli

se il bambino si agita o è inquieto non è bene insistere

si può approfittare dei momenti di attesa: durante un viaggio, dal medico

la lettura sarà di conforto al bambino quando è malato


Come condividere i libri con i bambini

scegliere un luogo confortevole dove sedersi

recitare o cantare le filastrocche del suo libro preferito

eliminare le altre fonti di distrazione – televisione, radio, stereo

tenere in mano il libro in modo che il vostro bambino possa vedere le pagine chiaramente

indicargli le figure, parlategliene; quando sarà più grande, fare indicare a lui le figure

leggere con partecipazione, creare le voci dei personaggi e usare la mimica per raccontare la storia

variare il ritmo di lettura: più lento o più veloce

fargli domande: cosa pensi che succederà adesso?

lasciare che il bambino faccia le domande e cogliere l’occasione per rispondere anche “oltre” la domanda

fare raccontare la storia dal bambino, ma ricordare che questo accadrà solo verso i 3 anni

lasciare scegliere i libri da leggere al bambino

rileggergli i suoi libri preferiti anche se lo chiede spesso e questo annoia

portarlo in biblioteca dove troverà un luogo accogliente e una vasta scelta di libri

Tratto da  Progetto Nati per Leggere   

Visita il sito  www.natiperleggere.it

 

 

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 11 Aprile 2008 12:06